Martedì 4 giugno l’Hotel Lutetia di Parigi ha ospitato la premiazione dei vincitori del nostro concorso «Disegnare il fuoco», organizzato in collaborazione con il nostro rivenditore Resistaff.

Gli studenti del corso di design dell’École nationale supérieure de création industrielle di Parigi hanno progettato un nuovo rivestimento per focolari in Stratistaff, un materiale esclusivo realizzato da Staff Décor.

La giuria e i criteri di giudizio di «Disegnare il fuoco»

Fattibilità tecnica, possibilità di commercializzazione, qualità dei documenti presentati, livello di innovazione ma soprattutto capacità di rispecchiare i valori del marchio Palazzetti. Sono stati questi i fattori che hanno guidato la scelta dei progetti migliori presentati dagli studenti dell’ENSCI.

La giuria per il miglior progetto è stata formata da esperti:

  • Chiara Palazzetti, direttrice marketing Palazzetti
  • Françoise Hugont, designer e responsabile documentazione e premi ENSCI
  • Yves Biguais, proprietario di Staff Decor
  • Vanessa Chenaie, direttrice della rivista Ideat
  • Ettore Mocchetti, direttore di AD Italia

Un ulteriore premio speciale è stato infine assegnato da Ruben Palazzetti, Presidente dell’azienda.

I vincitori di «Disegnare il fuoco»

Sono tre i progetti che hanno conquistato la nostra giuria: il primo posto è stato assegnato ex-aequo ai rivestimenti “Zigrinatura” (Thomas Sablé) e “Occurens” (Rafaël Tetedoie e Antonin Odin), mentre il premio speciale è stato conquistato dal progetto “Brick” (Victor Ohlmann e Pierre-Alexandre Cesbron).

Qual è il tuo preferito?

1° premio ex-aequo: RAFAËL TETEDOIE e ANTONIN ODIN

1° premio ex-aequo: THOMAS SABLÉ

Premio speciale: VICTOR OHLMANN e
PIERRE-ALEXANDRE CESBRON