Sprazzi di macchia mediterranea, una lunga spiaggia che parte delle foci del Tagliamento, pini marittimi che intervallano le case di una delle zone di villeggiatura più famose del Friuli-Venezia Giulia.

Il progetto di oggi ci porta a Lignano Riviera, la “sorella” tranquilla e a portata di famiglia della più animata Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine. Un’oasi immersa nel verde a due passi dal mare, dove creare tra un pino e l’altro il proprio piccolo pezzo di mondo.

È stata forse proprio la riservatezza concessa dagli alberi, quasi un “muro” naturale a dividere dal resto del mondo, una delle ragioni che hanno portato i proprietari a creare una cucina outdoor completamente diversa dallo stile delle case circostanti.

Muratura, marmi e piastrelle per una cucina outdoor su misura

Materiali naturali, colori tenui, decorazioni fatte a mano, un’allure di altri tempi: lo stile provenzale è immediatamente riconoscibile, anche all’occhio meno esperto.

La proprietaria si è innamorata di questo stile durante un viaggio in Francia e ha voluto ricrearne l’atmosfera nella propria casa al mare.

Parola d’ordine: unicità.

Una realizzazione su disegno della stessa proprietaria, dove ogni dettaglio è stato scelto con cura, per creare la cucina all’aria aperta dei suoi sogni: 30m2 di Provenza nel cuore del Friuli-Venezia Giulia.

Dalla base in muratura sono stati ricavati dei pratici vani, per riporre stoviglie e altri prodotti utili in cucina. La laccatura bianca crea un contrasto con la tinta mattone del blocco, impreziosita dalle piastrelle in ceramica di Deruta.

Il tradizionale stile perugino, che ricorda le più conosciute maioliche siciliane, è ripreso anche nell’alzatina paraschizzi: un decoro elegante che si abbina perfettamente al piano in marmo.

Proprio il piano è un pezzo unico, dal quale è stato scavato il lavandino con rubinetteria in rame. La pietra naturale, già sinonimo di raffinatezza ed eleganza, viene in questo modo elevata ulteriormente, donando un tocco antico all’insieme.

Doppia cottura con caminetto e piastra

Dov’è quindi il barbecue in questa cucina outdoor?

Risposta breve: non c’è.

Risposta meno breve: è stato sostituito da una piastra per cottura e da un caminetto, permettendo così un ampio range di preparazioni, pur mantenendo lo stile ricercato per il patio.

Una soluzione su misura, frutto di una progettazione puntuale in affiancamento agli esperti Palazzetti.

Per la cottura su piano è stata scelta una piastra a gas con Bioplatt Palazzetti, una lastra in pietra ollare che consente una cucina genuina, saporita e leggera. Questo materiale, infatti, permette di cuocere senza l’aggiunta di grassi, mantenendosi antiaderente anche ad alte temperature.

Si pulisce inoltre molto velocemente, vantaggio non da poco per una casa al mare, dove l’obiettivo è il relax!

Per tutte le classiche grigliate c’è invece il caminetto, ovviamente anch’esso Palazzetti: perfetto come barbecue in estate, utilissimo per riscaldare il portico con i primi freddi dell’autunno!

La progettazione professionale Palazzetti: un’occasione da non perdere!

Stai pensando di creare o ristrutturare la tua cucina outdoor, ma non sai da dove partire? Richiedere una consulenza Palazzetti è semplicissimo: è sufficiente compilare il form all’indirizzo outdoor.palazzetti.it per essere ricontattato!

Verrai guidato nella scelta del prodotto migliore, in base alle tue esigenze, alle caratteristiche della tua casa e al tuo budget. Ricorda: i moduli sono integrabili nel tempo, per una cucina outdoor che si evolve con i tuoi bisogni!

Richiedi una consulenza!