Durante la bella stagione rinunciare al piacere del barbecue è un vero peccato. Il gusto inconfondibile delle pietanze grigliate, le risate durante la preparazione, il piacere di stare insieme senza pensieri.

Cosa fare, però, se lo spazio a disposizione è poco e il posizionamento può avvenire solo in terrazzo o in balcone? Ecco alcuni consigli, per scegliere il barbecue più adatto alle tue esigenze.

Barbecue a gas da appoggio

La plancha barbecue alimentata a gas è sempre più diffusa, soprattutto nei contesti cittadini dove gli spazi outdoor sono decisamente ridotti. Grazie a una lunghezza inferiore al metro si presta infatti anche all’uso su piccoli balconi o terrazzini. Si appoggia su un bancone o su un carrellino et voilà: ecco una mini cucina outdoor!

I vantaggi di questo tipo di prodotto non si limitano alla dimensione. La plancha a gas raggiunge una temperatura adeguata in pochissimi minuti ed è molto facile da pulire. Permette inoltre di cuocere senza sforzo (e senza rischi di bruciature!) anche piccoli alimenti, evitando il rischio che cadano tra le braci.

Abbiamo dedicato un approfondimento a questo tipo di barbecue: scopri tutti i vantaggi della cottura su plancha a gas.

Barbecue a gas portatili

Questa tipologia di barbecue richiede più spazio rispetto alla plancha (la lunghezza si attesta tra i 140cm e i 160cm nei modelli Palazzetti), ma risulta comunque adatta anche al terrazzo.

Una maggior dimensione si traduce in più possibilità di cottura: il barbecue Alain, ad esempio, è dotato di tre griglie, una piastra in ghisa e un fornello tradizionale. Come una cucina, o forse anche di più!

In più ha le ruote, comodissime per spostare il barbecue quando necessario.

Stai valutando questa possibilità? Ti consigliamo di leggere l’articolo dedicato alla scelta del barbecue a gas.

Barbecue a legna in metallo

Se non puoi rinunciare al gusto inconfondibile della cottura a legna, ma le caratteristiche del terrazzo non permettono il posizionamento di un barbecue in muratura, puoi orientarti verso un modello in metallo.

Più leggero rispetto al conglomerato cementizio, è dotato di ruote, per essere facilmente riposto al sicuro durante la stagione invernale.

L’ampia area di cottura permette la preparazione anche di grandi quantità di cibo, mentre i pratici piani di lavoro facilitano tutte le attività. Modelli come Remy possono inoltre essere integrati anche con altri accessori, come il kit di cottura verticale per cimentarsi nel celebre asado argentino!

Sei alla ricerca di un nuovo barbecue? Orientarsi nella scelta del modello perfetto può sembrare un’impresa, ma con gli strumenti giusti tutto diventa più facile. Perché non iniziare scoprendo a quale delle nostre #faccedabarbecue assomigli di più?