Insalata croccante e saporita, erbe aromatiche dal profumo inebriante, fiori dai colori sgargianti che donano allegria alla stanza… Orto e giardino riescono a dare serenità anche alla persona con meno pollice verde al mondo.

Il giardino idroponico viene incontro alle esigenze di chi non è molto avvezzo al mondo del giardinaggio o non ha sufficiente spazio a disposizione. Le piante vengono coltivate attraverso una tecnica specifica in acqua, utilizzando un particolare substrato e dei vasi creati ad hoc.

Pochissimo spazio per un’altissima resa.

Giardino idroponico: i modelli di design

Esistono dei giardini idroponici pronti all’uso in commercio ormai da anni: dei veri complementi di design con un tocco di verde per la casa, dove luce e acqua sono gestite direttamente dal prodotto.

Le aziende che li producono mettono a disposizione anche semi e attrezzatura, creando quindi dei veri e propri kit di giardinaggio. Potrete coltivare svariati tipi di insalata, erbe aromatiche di (quasi) ogni genere, frutta, verdura e fiori!

giardino idroponico

Coltivatore Idroponico GD2 di GreenDea – con una lampada, permette di coltivare piante fino a 70 cm

Giardino idroponico Smart 3 di Click & Grow – il suolo è ispirato agli studi NASA

giardino idroponico plantui

Smart Garden 6 di Plantui – disponibile in diverse colorazioni, per erbe aromatiche e insalate

Kit Krydda di Ikea – giardino idroponico e mini serra per casa

Come creare un giardino idroponico fai da te

Se il bricolage per voi non è un problema, potete costruire autonomamente il vostro giardino idroponico. Avrete bisogno di diverso materiale specifico, dal substrato traspirante alla pompa ad aria per ossigenare i nutrienti.

Curiosi? Abbiamo selezionato per voi i tutorial di Lavori in Casa e TuttoGreen, oltre al video qui sotto!