PALAZZETTI MAGAZINE

L’estate è arrivata da un po’, portando caldo, sole, e… le ferie tanto attese!

Per molti questa è l’occasione per fare delle pulizie domestiche un po’ più approfondite. Ecco qui alcuni consigli per sfruttare al meglio le vacanze estive con delle pulizie veloci ed efficienti per la tua casa

Mi raccomando, approfitta delle ore più fresche della giornata, così da non sudare  (letteralmente) sette camice.

La tradizione

Le nostre nonne e bisnonne approfittavano sempre dell’arrivo dell’estate per pulire e spolverare approfonditamente la casa, specialmente gli oggetti e i mobili che sarebbero stati messi da parte fino all’arrivo del prossimo inverno. 

Proprio da loro è bene prendere questo saggio consiglio: dunque via tappeti, piumoni e coperte pesanti. Approfittane per dare loro una bella lavata e spolverata,mettendoli ad asciugare all’aria aperta per sfruttare la naturale disinfezione che può darti il sole. Le nonne sapevano bene che il suo calore uccide germi e polvere! In questo modo potrai infilare nell’armadio tende e lane pesanti, dimenticandotene per molti mesi.

pulizie-estive-consigli

L’armadio

Questo periodo può essere il momento giusto per liberarti di tutti quei vestiti che non usi da un po’ e concentrarti invece sul lavare e organizzare approfonditamente quello che vuoi realmente tenere e che ti rende felice.

Approfittane per lavare a secco il cappotto che hai usato di più e liberati dei maglioni infeltriti che sai che non metterai mai. Cogli quest’occasione per donare ai più bisognosi quello che non ti interessa o organizza una serata con le tue amiche, in cui potrai regalare loro qualche capo interessante per la prossima stagione. Già che ci sei, pulisci bene ogni angolo buio di armadi e cassetti, che sono difficilmente raggiungibili in altre occasioni. 

Le pulizie, d’altronde, non hanno solo a che vedere con germi e batteri, ma anche con il vecchio e il superfluo. Liberati dello sporco e anche dei pesi non necessari. In questo modo potrai creare un ambiente sereno e comodo da vivere, che ti renderà l’estate ancora più leggera.

Pulisci ciò che ti serve

Le condizioni climatiche e le giornate lunghe sono l’ideale per dedicarti alla pulizia di tutto ciò che ti serve in questa stagione, come la pulizia del garage e del vialetto del giardino.

Hai balconi, terrazzi o verande? Vietato dimenticarsi di loro: sposta tutti i vasi e pulisci il pavimento; se hai tende, è bene pulire anche quelle insieme a sostegni e bastoni. Non tralasciare eventuali scale e ringhiere da pulire in maniera specifica a seconda del materiale di cui sono fatte. Questa potrebbe essere anche l’occasione per dare una rinfrescata ai mobili da esterno, come panchine, sedie, lettini e tavolini. Così potrai goderti serenamente le tue serate all’aperto.

Se preferisci passare del tempo al riparo dal sole impietoso e godendoti la salvifica aria fresca, ricordati del condizionatore: i filtri vanno cambiati e puliti regolarmente!

Comments

Pulizie di inizio anno: come affrontarle al meglio - Palazzetti Magazine

13 Gennaio 2020 - 12:28

[…] dopo le classiche pulizie di primavera e quelle estive, ti abbiamo spiegato come, in poche mosse, dare nuovo slancio alla tua casa. L’anno nuovo è […]

Leave a Message

Your email address will not be published. Mandatory fields are marked with *

About us

Marina si occupa di comunicazione, scrittura e arti performative. Ama l’architettura, il design ed è una buona forchetta! Sulla sua scrivania non possono mai mancare una tazza di tè, una pianta verde e un buon libro. Quando non lavora, cerca panorami mozzafiato e labirinti cittadini in cui perdersi.