La fiamma che scoppietta allegra nel caminetto, un morbido plaid sul divano, una cioccolata calda tra le mani. Cosa manca in questa perfetta scena invernale? Ovviamente l’albero di Natale!

Devi cambiarlo o acquistarlo per la prima volta? Le proposte del mercato, se ti stai orientando verso un albero artificiale, sono veramente tantissime: scopri i nostri consigli per scegliere il prodotto ideale per la tua casa!

1. Quanto grande deve essere l’albero di Natale?

La dimensione dipende ovviamente dallo spazio a disposizione nella stanza, non solo in termini di superficie, ma anche di altezza. Puoi sceglierlo anche piccolissimo (come un bonsai!) ma attenzione alla grandezza massima: la punta non deve mai toccare il soffitto e attorno all’albero è necessario prevedere aree di passaggio per le persone.

Considera anche una distanza minima da termosifone, stufa o caminetto: il calore potrebbe rovinare i rami, soprattutto se si tratta di un modello in pvc (più economico di altri materiali, come il polietilene).

2. Di che colore sceglierlo?

Nella maggior parte dei casi l’albero di Natale è totalmente verde (come un vero pino o abete) oppure innevato. Queste due opzioni si prestano alla maggior parte degli ambienti e sono intercambiabili: la decisione dipenderà esclusivamente dal tuo gusto.

Se vuoi un tocco più originale, però, le alternative sono veramente infinite: puoi trovare alberi argentati, dorati, rosa, azzurri, multicolor… e chi più ne ha, più ne metta. In questi casi analizza con attenzione la stanza (soprattutto in termini di arredamento) e scegli un colore in grado di inserirsi armonicamente nel contesto.

Qualche esempio? L’oro è ideale per arredi dal sottotono caldo (come le pareti della stanza nella fotografia qui sotto), mentre l’argento si presta meglio ad ambienti con un sottotono freddo, come soluzioni total white o total black.

Stufa a legna Eva S con forno

3. Altri fattori da considerare

Nessuno vuole un albero “spelacchiato”, il Natale è gioia e l’albero è uno dei protagonisti della stagione.

Per sceglierlo con cura valuta quindi il numero dei rami e il tipo di apertura: solitamente i prodotti con rami a uncino (quelli che si inseriscono uno a uno nel tronco) risultano più folti e uniformi, per un effetto molto naturale.

Hai già trovato il tuo albero di Natale perfetto? Inviaci una foto, ovviamente vicino alla stufa o al caminetto!

In copertina: stufa a pellet Ecofire® Meghan