Dopo una lunga giornata di lavoro, cosa c’è di meglio di un po’ di relax nel divano di casa, con la tua serie tv preferita o un bel film, di quelli che ti fanno entrare in un altro mondo, dimenticando tutto lo stress della giornata?

Perché tutto sia perfetto sono però necessari alcuni accorgimenti: vediamo insieme come organizzare la zona tv al meglio.

La luce

Uno dei primi fattori di cui dovrai tenere conto per progettare l’angolo dedicato alla tv è l’illuminazione. Sì, perché la luce sbagliata potrebbe stancare eccessivamente gli occhi, rovinando così il tuo prezioso momento di relax.

Cerca dunque di evitare eccessivi contrasti di luminosità tra lo schermo e l’area che lo circonda. La prima cosa che puoi fare è posizionare nelle vicinanze del televisore una lampada a luce soffusa (che potrà essere anche un bell’accessorio decorativo per la tua zona living).

Se hai un salotto piccolo e non vuoi aggiungere ulteriori elementi, puoi ottimizzare gli spazi scegliendo un lampadario dotato di dimmer, così da regolare l’intensità della luce a seconda delle necessità.

Un’ulteriore alternativa sono poi le strisce a led, da appendere dietro la tv per ottenere un’illuminazione radiale uniforme.

Le soluzioni sono molteplici, l’importante è evitare di guardare la tv totalmente al buio per non affaticare gli occhi.

organizzare-la-zona-tv

L’altezza e la distanza

Per avere una visione ottimale a vantaggio sia della vista che della postura, dovrai anche studiare bene la posizione della tv.

Per prima cosa, considera l’altezza degli occhi in base dove è situato il divano o la poltrona da cui vuoi guardare la tv: lo schermo dovrà essere 1/3 al di sopra della traiettoria dello sguardo e 2/3 al di sotto.

E la distanza? Anche questa è semplice da calcolare (e importantissima per non sforzare la vista!). Misura la diagonale dello schermo e moltiplica questo valore per circa due volte: è questa la lontananza ideale.

Infine la temperatura

Eh sì, per godersi davvero lo spettacolo non basta avere il massimo comfort a livello ottico ed ergonomico, è anche importante sentirsi coccolati dalla giusta temperatura (soprattutto per i più freddolosi!).

Se posizionerai in salotto una stufa a pellet Palazzetti, potrai accenderla, spegnerla e regolare la temperatura direttamente dal telefono con l’App dedicata: scegli la temperatura ideale comodamente seduto sul tuo divano, sarà facile proprio come cambiare canale alla tv!