Le feste sono finite, ma nulla ci impedisce di trattarci come dei piccoli re, almeno in cucina. L’antipasto che ti proponiamo oggi è di grande effetto ma (contrariamente a quello che si potrebbe pensare) molto semplice da preparare.

Avrai bisogno di ingredienti di qualità, della tua griglia Palazzetti e di buona compagnia per gustare il tuo piatto gourmet al meglio!

Capesante alla pancetta: la ricetta

INGREDIENTI

  • 16 capesante grandi
  • 10 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 limone
  • 10 grani di pepe rosa
  • 16 fette sottili di pancetta affumicata
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • sale & pepe

PROCEDIMENTO

  1. Scuscia, cura e lava accuratamente le capesante.
  2. In una terrina prepara un’emulsione a base di limone spremuto, pepe in grani e un pizzico di sale.
  3. Disponi le capesante in un piatto, bagnale con la marinata e lascia riposare per 30 minuti.
  4. Scocciolale e avvolgile nella pancetta, infilzandole quindi con uno o più spiedini.
  5. Cuocile alla griglia 4 minuti per parte, bagnandole di tanto in tanto con la marinata.
  6. Servi come secondo preferenza.

Cerchi un’idea sull’impiattamento? Puoi servire degli spiedini con 3-4 capesante l’uno, utilizzare due spiedini per capesanta come abbiamo fatto noi per questa ricetta oppure eliminare lo spiedo dopo la cottura e disporre ogni frutto di mare su un crostino abbrustolito con del burro fuso!

E per il vino? L’abbinamento non è dei più semplici, ma con una bollicina non si sbaglia mai!